Nalani the Desert Born – Neko Galaxy 1/10 resin bust

01 Nalani - Neko Galaxy

Nell’ultimo anno ho avuto la piacevole esperienza di cimentarmi nella pittura di “Abdel Rashid, un soggetto che, modellisticamente parlando, ha rappresentato una novità assoluta per il sottoscritto. Si è trattato, infatti, del primo busto da me realizzato in tanti anni di onorata carriera. Per chi mi ha seguito nella realizzazione di questo soggetto, non risulterà una novità sapere che si è trattata di una vera e propria rivelazione. A lavoro concluso la soddisfazione è stata tale da spingermi ad esplorare il variegato mondo dei busti alla ricerca di un nuovo soggetto capace di regalarmi altrettante emozioni modellistiche. Nonostante l’ampia scelta offerta dal mercato, nulla ha solleticato i miei gusti personali e la mia acerba esperienza nel settore fino a quando non mi sono imbattuto nel busto in oggetto.

NekoGalaxy (http://nekogalaxyminiatures.bigcartel.com/) è una piccola casa produttrice che si è affacciata da poco sul mercato e benché “Akito”, il precedente busto messo a catalogo, non abbia ottenuto i miei favori, sono semplicemente impazzito per “Nalani”, nome dato alla scultura oggetto del presente articolo. Tutto ciò è a tal punto vero che non ho esitato e ordinare “Nalani” fin dalla sua prima tiratura ed a ritirare il relativo kit proprio nell’eccezionale aerea commerciale dello Scale Model Challenge 2017 ove NekoGalaxy era presente con un proprio stand.

La ragioni del mio entusiasmo per “Nalani” risiedono certamente in gusti puramente personali ma ritengo in tutta onestà che il soggetto riprodotto sia estremamente originale e dotato di alcune caratteristiche capaci di farlo distinguere dalla massa. Anche solo considerando la concept art sulla cui base è stato scolpito il busto, è subito evidente come gli ideatori, pur volendo giocare sull’appeal offerto da una bella ragazza, abbiano volontariamente rifiutato di accentuarne esageratamente le forme femminili. Allo stesso modo si sono ben guardati dall’adottare un vestiario succinto che mettesse in chiara evidenza tali doti. Per predisposizione caratteriale adoro le scelte controcorrente come queste e, soprattutto, il coraggio di non proporre al pubblico quello che più beceramente chiede e si aspetta di avere. Se tutto ciò non bastasse, “Nalani” richiama fortemente alla memoria un’ambientazione alla “Mad Max”, un futuro post apocalittico fatto di deserti infuocati in cui l’umanità sopravvive aggrappandosi come meglio può ai resti tecnologici della società che fu. Da sempre affascinato da questo tipo di contesto, la mia infatuazione per “Nalani” è stata immediata tanto che, su di essa, ho già provveduto ed elaborare le più stravaganti ipotesi di pittura.

05 Nalani - Neko Galaxy

A livello qualitativo il busto in oggetto appare eccellente. Anche esaminando in modo approfondito ogni singolo pezzo, tutto appare splendidamente scolpito e riprodotto. Sono, in particolare, la testa ed il fucile a rappresentare i pezzi migliori offerti dal kit. Resta inteso che alcune parti, come il mantello, necessiteranno per loro stessa natura un approfondito lavoro di pulizia e, nel caso, assottigliamento delle estremità. Presa coscienza di ciò, penso di poter garantire la qualità del prodotto benché un giudizio finale possa essere espresso solo al momento dei lavori preparatori alla pittura.

Restando al momento ancora molto incerto su come gestire gli occhiali protettivi (conviene o meno scavarli per poi auto costruire le lenti?), spero di trovare presto il coraggio ed il tempo per realizzare questo busto che, sono certo, mi darà grandi soddisfazioni.

Annunci

Informazioni su Andrea

Fervente modellista da tanti anni, mi destreggio fra la passione per la storia militare e l'amore per i cavalli e la natura. Convinto sostenitore della mobilità alternativa a piedi ed in bicicletta, cerco sempre nuove mete che mi arricchiscano nel corpo e nello spirito.
Questa voce è stata pubblicata in Recensioni Model Kits e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Nalani the Desert Born – Neko Galaxy 1/10 resin bust

  1. lauraoppizzi ha detto:

    Bene Andrea!. Io spero che tu trovi presto l’ispirazione e lo spirito giusto per questo tuo nuovo lavoro, il busto della figura femminile che – come scrivi tu – “richiama…l’ambientazione di “Mad Max” in un futuro post-apocalittico” o di altri pianeti appartenenti ad altre galassie tanto tempo fa [ogni riferimento alla “Forza”, ecc. è puramente casuale! 😉 ].
    Son più che certa, più che sicura che anche questo tuo nuovo lavoro ti porterà tante soddisfazioni!.
    Tienimi informata, anzi tieni informati tutti i tuoi followers su come procede il lavoro, mi raccomando!!.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...