LUCCA COMICS AND GAMES 2016 & NKGC MODEL CONTEST 2016

locandina-lucca-comics-and-games-2016

Anche quest’anno, l’arrivo di novembre ha portato con sé una nuova edizione del “Lucca Comics and Games”. Come facilmente intuibile, non mi sono fatto sfuggire neanche la fiera del 2016 che quest’anno ha raggiunto l’eccezionale traguardo della cinquantesima edizione. La ricorrenza, grazie al ponte festivo favorevole, è stata festeggiata con ben cinque giorni di durata (da venerdì 28 ottobre a martedì 1 novembre). La fiera è stata come sempre un evento piacevolissimo, entusiasmante e ricco di appuntamenti e novità che mi sono goduto per tre lunghi giorni (da domenica a lunedì). Non intendo ripetere le valutazioni ed impressioni già espresse negli articoli del 2014 e del 2015 che hanno trovato piena conferma anche quest’anno. Mi limiterò a dire che l’organizzazione della fiera è sempre più efficiente e quanto mai necessaria considerando che quest’anno è stata raggiunta la cifra record di 271.000 biglietti venduti (domenica le casse sono state chiuse al raggiungimento degli 80.000 ingressi paganti).

Per fortuna il meteo ha concesso giornate meravigliose che hanno favorito non solo l’accesso del pubblico ma anche il godimento della fiera e le attività dei cosplayer che, sfidando eroicamente le possibili condizioni atmosferiche avverse, circolano per Lucca in abbigliamenti raramente adeguati ai rigori di inizio inverno. I tre giorni da me trascorsi alla fiera sono stati ricchi ed entusiasmanti ma, nonostante il giorno in più, non posso dire di aver fatto molto di diverso dagli anni precedenti; per esempio, ancora una volta non sono riuscito a sedermi in uno dei tavoli dedicati ai giochi di ruolo né, a differenza dell’anno scorso, sono andato a vedere le mostre dei tanti artisti presenti. Ciononostante mi sono goduto il “Lucca Comics and Games” 2016 con più calma e curiosità, un lusso che mi ha concesso i migliori ricordi che ho di questa fiera e del quale spero di godere anche nel 2017 grazie ad una nuova, futura edizioni di cinque giorni.

Come ormai usuale, inserirò qui di seguito alcune foto da me scattate durante la fiera. Spero esse sappiano mostrare molto più di quanto le parole possano esprimere ed incoraggino tutti a vivere un evento che ormai è di tale portata da trascendere il mondo del fumetto in sé.

Inizio con un doveroso omaggio alle bellezze di Lucca, città sempre foriera di scorci inaspettati ed incantevoli.

La fiera si dipana per tutto il centro storico fin sopra le mura che lo circondano. Il “Lucca Comics and Games” viene, quindi, intensamente vissuto da tutta la città che accoglie con benevolenza la gran massa di appassionati e di visitatori.

Ovviamente la fiera è stata anche quest’anno ricchissima di novità editoriali e di ogni tipo di gadget, gioco e figure possibili. A scopo puramente esemplificativo ne mostro alcuni qui di seguito consapevole di non poter essere assolutamente esaustivo sull’argomento.

Quest’anno, grazie ad alcune novità nel campo delle miniature, hanno avuto particolare visibilità i classici robottoni nagaiani che tanto hanno appassionato la mia generazione.

Non è ovviamente mancato grande spazio dedicato ai Gunpla ed a tutto quanto concerne il mondo di “Mobile Suit Gundam”, dalla sua versione più classica fino alle realizzazioni più recenti.

Sempre sulla spinta della nuova serie televisiva e della passione imperitura per un Anime ormai divenuto un classico, ampio spazio è stato dedicato anche al merchandising legato a “Sailor Moon”.

Come ormai usuale non sono mancate, sparpagliate per la fiera, piccole chicche di grande divertimento che mostro con piacere qui sotto.

Ruolo d’onore spetta sempre ai cosplayer che, come ogni anno, si impegnano in imprese grandi e piccole pur di interpretare al meglio i personaggi che tanto appassionano noi tutti. Senza pretendere di redigere alcuna graduatoria, mostro qui di seguito quelli che, da me incontrati per la città, mi sono piaciuti di più o che ho trovato più simpatici.

Indipendentemente dall’uscita di nuovi film al cinema, il gruppo di reenactor legati all’universo “Star Wars” sono sempre uno spettacolo imperdibile. Ogni anno si aggiungono novità e non credo ci vorrà molto per ammirare un vero AT-AT!

Data la portata ormai raggiunta e consolidata dal “Lucca Comics and Games”, anche quest’anno non sono mancati grandi artisti nazionali ed internazionali fra gli ospiti della fiera. Personalmente apprezzo sempre l’area workshop ove è possibile vedere alcuni di loro all’opera e, soprattutto, assistere la domenica sera all’asta dei lavori conclusi il cui ricavato va in beneficienza.

Quest’anno ho particolarmente apprezzato il corner dedicato a “Degenesis” ed ai lavori di Marko Djurdjevic di cui ho anche acquistato la tavola autografa e numerata di “Poiana”.

Mi è anche capitato con grande piacere di capitare quasi per caso al corner di Karl Kopinski, di cui avevo ammirato l’anno scorso la mostra dedicata ai suoi lavori, dove ho potuto contemplare la bravura di questo artista e il fascino che ha il disegno; arte capace di estrarre universi interi da un semplice foglio bianco.

Eventi sempre per me imperdibili restano i concerti serali che si tengono sul grande palco costruito sulla cinta muraria del centro storico. Quest’anno il programma è stato particolarmente ricco, un giorno in più mi ha permesso di goderne in modo più ampio e, soprattutto, ho molto apprezzato il contest delle cartoon cover band emergenti che si è tenuto domenica pomeriggio. Tutti i concerti e le esibizioni sono state imperdibili e mi sorprendo sempre per la bravura di cantanti e musicisti che non hanno nulla da invidiare a gruppi di professionisti famosi.

Anche quest’anno, una delle ragioni principali per cui mi sono recato alla fiera di Lucca è stata la partecipazione al concorso di modellismo organizzato dall’NKGC (http://www.nkgcommunity.it), l’unico in Italia ad essere interamente dedicato a soggetti tratti dal mondo del fumetto, fantascienza, fantasy, robotica, etc. Ovviamente vi ho partecipato con il VF-1J “S-FAST PACK” terminato una sola settimana prima. Il concorso è stato anche quest’anno ricco di modelli, molti dei quali di ottima qualità.

I locali adibiti alla mostra, benché come sempre non particolarmente ampi, erano comunque migliori di quelli dell’anno scorso e, per lo meno, ho potuto vedere il mio modello esposto in modo adeguato e ben visibile ai visitatori (al contrario di quanto avvenuto l’altra volta ma questa è un’altra storia).

Ciliegina sulla torta è stata la premiazione a cui hanno partecipato tre Sailor Moon. Peccato che anche quest’anno il mio lavoro non sia stata giudicato degno di un riconoscimento e, quindi, non abbia potuto prendervi parte.

Non vi nasconderò l’amarezza che ciò ha generato in me soprattutto per i lunghi anni di lavoro svolto sul mio modello e per la consapevolezza, credo obiettiva, che non fosse da meno di altri soggetti premiati. Comunque sia tutto ciò fa parte del gioco e, quindi, non si può che prenderne atto.  Ciononostante, tale evento non ha certo inficiato il giudizio complessivo sul “Lucca Comics and Games” 2016 che resta assolutamente positivo ed accresce i miei ricordi più amabili.

Annunci

Informazioni su Andrea

Fervente modellista da tanti anni, mi destreggio fra la passione per la storia militare e l'amore per i cavalli e la natura. Convinto sostenitore della mobilità alternativa a piedi ed in bicicletta, cerco sempre nuove mete che mi arricchiscano nel corpo e nello spirito.
Questa voce è stata pubblicata in Fiere e Concorsi di Modellismo, Fiere ed Eventi, Lucca Comics And Games e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a LUCCA COMICS AND GAMES 2016 & NKGC MODEL CONTEST 2016

  1. Giandomenico ha detto:

    Ciao Andrea,
    ho visto estasiato le foto dell’esposizione e sicuramente andrò a vedere la prossima. Per quanto riguarda il tuo modello Macross esposto..complimenti il luogo adatto per esporre un bellissimo modello.!

    Ciao

    Giandomenico

    Mi piace

    • Andrea ha detto:

      Ciao Giandomenico, sono contentissimo di costatare che leggere il mio articolo sulla fiera di Lucca e il concorso NKGC ti abbia dato lo sprone definitivo per visitare la fiera e, spero, partecipare al concorso. Sono sicuro che sarà un’esperienza che ti piacerà tantissimo e se vorrai potremo organizzarci insieme. 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...