PANTHER Ausf.G – GRANDMENIL

Panther Grandmenil 007

ITALIAN LANGUAGE

A poca distanza da Manhay, appena incontrate le prime case del piccolo villaggio ardennese di Granmenil, si incappa ancora oggi nella possente visione di un Panzerkampfwagen V “Panther” Ausf.G. Acquattata fra alcuni alberi le cui fronde la nascondo alla vista del nemico, questa pantera tedesca sembra ancora pronta ad aggredire il malcapitato che ha avuto l’ardire di passare alla portata dei suoi artigli. Posizionato sul bordo di una rotonda su cui si affaccia anche un memoriale in ricordo dei soldati americani che persero la vita nei combattimenti svoltisi nel dicembre 1944, il “Panther” in questione è una meta da non perdere per tutti gli appassionati di storia militare di passaggio nell’aerea.

Questo “Panther” Ausf.G apparteneva alla 2. SS-Panzer-Division “Das Reich” che, proprio in questa zona, raggiunse il punto massimo di penetrazione nelle linee americane prima di essere bloccata e respinta insieme alle altre unità tedesche impegnate nell’operazione “Wacht am Rhein”. Ricordo, a favore di tutti gli interessati, che Manhay è proprio la cittadina che l’SS-Oberscharführer Ernst Barkmann, asso del 2.SS-Panzer-Regiment della 2.SS-Panzer-Division “Das Reich”, riuscì, con il suo “Panther” codice “401”, ad attraversare del tutto impunemente nonostante il centro abitato pullulasse di reparti americani. Questo fu l’exploit finale di una cavalcata in solitaria entrata ormai nella leggenda ed il cui racconto potete trovare in rete.

Il “Panther” in questione ha il fascino dell’armamento storico ancora oggi collocato nella stessa area in cui si svolsero i combattimenti che lo videro protagonista. A ciò si aggiunge una location molto particolare essendo circondato da alcuni alberi proprio come fosse appena stato parcheggiato sotto di essi. Detto questo e pur essendo nel suo complesso più completo del Panther” di Houffalize, il Panzer in questione è in uno stato deprecabile, mancano numerose parti ed è ricoperto da un miscuglio di ruggine e sporcizia che non ne migliorano lo stato complessivo. Ciononostante non posso che ripetere quello che ho già avuto occasione di dire in altre circostanze, il “Panther” Ausf.G di Granmenil è una visione assai rara ai giorni nostri e merita un devoto pellegrinaggio.

ENGLISH LANGUAGE

Hidden by some trees and located along the main street that joins Granmenil with Manhay, the relic of this Panzerkampfwagen V “Panther” Ausf.G is a silent witness of the fights occurred in that area during the Ardennes Offensive started by German army on December 1944. This Panzer belonged to 2. SS-Panzer-Division “Das Reich” which reached here its maximum advance behind the American lines.  Although the Granmenil “Panther” looks a little better than the Houffalize “Panther, it is not in good conditions. Several parts and equipments are missed and the exposition to the weather is cause of rust and accumulation of grimes and mosses. In any case, seeing a real “Panther” tank is not an easy task at the present days, therefore this Panzer cannot be forgotten by anybody interested in Military History.

FRENCH LANGUAGE

Camouflé par des arbres et long la rue qui rejoint Manhay à Granmenil, il y a un Panzerkampfwagen V “Panther” Ausf.G de la 2. SS-Panzer-Division “Das Reich”. Ce char témoigne les combats qui se sont déroulé dans la région pendant l’Offensive des Ardennes déclenchée par les Allemands le 16 décembre 1944 et qui, dans le secteur de Granmenil, ont vu l’Armée américaine arrêter l’avance allemande. Bien que le “Panther” de Granmenil soit dans un état général meilleur du “Panther” d’Houffalize, il est très mal conservé. Nombreuses pièces sont manquantes et il n’est pas protégé des intempéries. Tout ça favorise l’accumulation de saleté, la croissance des mousses et le travail de la rouille. Malgré ça, un passionné d’histoire militaire ne peut pas manquer une visite à ce char qui, aujourd’hui, est un spectacle très rare.

Annunci

Informazioni su Andrea

Fervente modellista da tanti anni, mi destreggio fra la passione per la storia militare e l'amore per i cavalli e la natura. Convinto sostenitore della mobilità alternativa a piedi ed in bicicletta, cerco sempre nuove mete che mi arricchiscano nel corpo e nello spirito.
Questa voce è stata pubblicata in Ardenne 2014, Axis, Military History, Military Tours, Panther, War Machines e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...