I figurini della Alpine Miniatures sono in assoluto i miei preferiti. Difficilmente riesco a resistere alla tentazione di acquistare le novità proposte da questa casa modellistica statunitense. I più pignoli potrebbero rilevare una certa ripetitività dei soggetti. In effetti Alpine Miniatures è focalizzata su produzioni destinate ad arricchire piccole scenette, non ad ambientare grandi diorami. I figurini sono ideati a coppie e, accompagnando per lo più un veicolo corazzato, i soggetti sono soprattutto carristi in varie tenute e posture. Non si tratta, però, di una regola fissa come dimostrano i due figurini che rispondono al nome “WSS Grandier Officer HJ” (codice 35278) e “WSS Schwimmwagen Driver” (codice 35279).

Dietro alle sigle usate sulla confezione, si celano un ufficiale della 12. SS-Panzer-Division “Hitlerjugend”  e, sempre appartenente al corpo delle Waffen-SS,  un autista di Schwimmwagen, il noto fuoristrada anfibio prodotto da Volkswagen. Il duo richiama alla memoria i campi di battaglia della Normandia post sbarco, teatro bellico in cui la “Hitlerjugend” conobbe un sanguinoso battesimo del fuoco.

Se l’autista veste il tipico giacchino mimetico delle Waffen-SS che copre la divisa di ordinanza, l’ufficiale indossa una tenuta caratteristica di molti soldati della “Hitlerjugend” nella campagna di Normandia del 1944 e consistente in un capo realizzato con tessuto mimetico italiano confiscato dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943.

Come usuale, questo duo Alpine Miniatures rasenta la perfezione. Tutto è splendidamente dettagliato e riprodotto. La scultura è precisa in ogni elemento e finalizzata ad offrire posture di una naturalezza che è veramente difficile ritrovare in figurini di altri produttori. Particolarmente apprezzabile è l’impronta del sedile dalla Schwimmwagen nel corpo dell’autista che ha lo scopo di far perfettamente aderire il figurino al veicolo.

Personalmente non riesco a trovare difetti i questo set Alpine Miniatures. Mi rammarico solo di non essere in grado di dipingere i figurini come meriterebbero.

English Language

The figures released by Alpine Miniatures are my favorite. I can hardly resist the temptation to buy the new products of this American firm. Some people might notice a certain repetitiveness of the subjects. In fact, Alpine Miniatures is focused on products intended to enrich small scenes, not to set up large dioramas. The figures are designed in pairs and, mostly accompanying armored vehicles, the subjects are mainly tankers in various outfits and postures. However, this is not a fixed rule, as shown by the two figures named “WSS Grandier Officer HJ” (code 35278) and “WSS Schwimmwagen Driver” (code 35279).

Behind the acronyms used on the packaging, there are an officer of the 12. SS-Panzer-Division “Hitlerjugend” and, also belonging to the Waffen-SS corps, a driver of Schwimmwagen, the well-known amphibious off-road vehicle produced by Volkswagen. The duo is reminiscent of the battlefields of post-landing Normandy, a theatre of war in which the “Hitlerjugend” division had a bloody baptism of fire.

While the driver wears the typical Waffen-SS camouflage jacket covering his uniform, the officer wears an outfit characteristic of many soldiers of the “Hitlerjugend” in Normandy campaign of 1944 and consisting of a garment made from Italian camouflage fabric confiscated after the armistice of 8 September 1943. 

As usual, this Alpine Miniatures duo is perfect. Everything is beautifully detailed and reproduced. The sculpture is precise in every element and aimed to offer postures of a naturalness that is really difficult to find in figures of other manufacturers. Particularly noteworthy is the imprint of the Schwimmwagen seat in the body of the driver, which is intended to make the figure fit the vehicle perfectly.

Personally, I cannot find any fault with this Alpine Miniatures set. I only regret that I am not able to paint the figures as they deserve.